Pulz, su bando affitti colpo coda Lega

"Un colpo di coda finale non proprio inaspettato da parte dei leghisti valdostani, che si adeguano così al continuo, pervicace e crudele lavoro di discriminazione cui quotidianamente si dedicano i leghisti nazionali". Così la consigliera regionale di Impegno civico Daria Pulz, Carola Carpinello, Jeanne Cheillon e Alex Glarey commentano la stretta sui requisiti dei cittadini extracomunitari per l'assegnazione dei contributi per le abitazioni in locazione. Ieri l'esecutivo regionale ha approvato la delibera regionale con i nuovi criteri. "Attendiamo di vedere il testo della delibera, per verificare - anche alla luce delle pronunce della Corte costituzionale che, ancora di recente, hanno condannato le discriminazioni fra italiani e stranieri - fino a che punto si siano spinti i leghisti valdostani", spiegano gli esponenti di Impegno civico. "Promuoveremo in tutte le sedi, anche giudiziarie, azioni necessarie per garantire il rispetto del principio di uguaglianza", concludono.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Champorcher

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...